angiologiapa.it

Elenco articoli

Lista degli articoli pubblicati
Perchè le gambe "gonfiano"?mercoledì 08 aprile 2015 20.06
Il "gonfiore" alle gambe è da attribuire alla presenza di un edema che si forma a seguito della fuoriuscita di liquido dai piccoli vasi con conseguente infiltrato nel sottocutaneo circostante. L'edema degli arti inferiori può essere monolaterale o bilaterale; si localizza nelle zone più declivi per effetto della forza di gravità sicchè ha inizio a livello del piede per estendersi successivamente, alla gamba e alla coscia. Può essere bilaterale o monolaterale. Generalmente l'edema bilaterale è attribuibile ad una causa sistemica ed è secondario a malattie di organi e apparati (cuore, fegato, reni) diversi dal sistema vascolare.  Gli edemi di pertinenza angiologica interessano il più delle volte un solo arto e sono determinati da un incremento della pressione idrostatica a livello venulare (per alcune nozioni sulla circolazione sanguigna si consulti l'articolo...
Continua la lettura...
 
 
Arteriopatie (in generale)domenica 05 aprile 2015 12.10
Il termine “arteriopatie” significa genericamente “malattie delle arterie”. Prima di parlare di questa patologia occorre un breve cenno al nostro sistema vascolare che è costituito da arterie, vene e linfatici. All’interno delle arterie e vene scorre il sangue mentre all’interno del sistema linfatico scorre la linfa (ne accenneremo meglio in articoli in cui verrà trattato il sistema linfatico). Il sistema arterioso è molto sinteticamente costituito dai macrovasi e dai microvasi (arteriole e venule) e dai capillari: Il sistema dei microvasi, dei capillari e del tessuto rappresenta una unità funzionale importantissima (definita sistema microvasculotissutale da uno dei nostri maggiori studiosi di microcircolo) perché assicura: - lo scambio ossigeno-anidride fondamentale per assicurare il normale funzionamento di tutti i tessuti e organi; - ii mantenimento della temperatura corporea...
Continua la lettura...
<< 1 2